Dopo il terremoto dell’Emilia, che ha colpito duramente le province di Modena e Ferrara, sul Corriere della Sera di oggi Giovanni Caprara prova a spiegare, con l’aiuto del sismologo Massimo Cocco (dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), cosa sta succedendo alla pianura padana.

Leggi l’articolo sul corriere.it