L’attesa è finita per gli utenti del sistema operativo di Google. Da oggi è disponibile Instagram per Android, scaricabile da Google Play: http://instagr.am/android/

Ecco il comunicato di lancio sul sito di Instagram:

“Fast, Beautiful Photo Sharing. Now for Android™. Instagram is a fast, beautiful and fun way to share your photos with friends and family. Snap a picture, choose a filter to transform its look and feel, then post to Instagram. Share to Facebook, Twitter, and Tumblr too – it’s as easy as pie. It’s photo sharing, reinvented. Oh yeah, did we mention it’s free?

 

Aggiornamento: per prima cosa mi sono connesso al Play Store di Google e mi sono scaricato i 16 MB di applicazione… Subito dopo mi sono registrato, ho configurato, cercato gli amici e poi… amara scoperta! Forse abituati ad iPhone gli amici di Instagram hanno negato la possibilità spostare l’applicazione (enorme) su SD card (che non può essere utilizzata neppure per salvare le foto, almeno così sembra)… Questo rende impossibile l’utilizzo per molti telefoni, sicuramente per i più datati (ovviamente escludendo chi ha il root).

Un difetto non da poco per la versione 1.0, difetto che terrà lontani molti possibili utenti Android

Aggiornamento 2: c’è una soluzione anche per non ha effettuato il rooting del telefono. Ho trovato in rete una guida per modificare Android in modo da installare tutte le nuove applicazioni su SD. A me ha funzionato.

È in lingua inglese, è un po’ complicato, ma applicandosi…

http://androidadvices.com/install-apps-sd-card-android-rooting/