Probabilmente Nadia Mantovani (classe 1950, condannata a 20 anni e due mesi per terrorismo, banda armata, sequestro di persona, rapina e associazione sovversiva…) è l’ultima testimone oculare ancora in vita ad avere avuto tra le mani la versione integrale dei dattiloscritti del memoriale di Aldo Moro. Forse la verità non faremo in tempo a conoscerla neppure noi, forse i nostri figli, forse nessuno. 36 anni fa in via Fani, con quei cinque corpi straziati con precisione chirurgica, iniziava la fine di tutto. Berlinguer ci aveva provato, razionalmente, caparbiamente, mancava “tanto così”… fine.