Gli appassionati di videogames non saranno rimasti troppo sorpresi, il nome in codice “zerg rush” rappresenta una strategia offensiva del gioco Starcraft (Zerg è il nome di una delle razze in lotta all’interno del gioco, gli Zerg sono alieni simili a insetti capaci di infestare e assimilare tutte le specie che incontrano). Insomma, il codice “zerg rush” si usa per identificare “un attacco combinato verso un numero inferiore di avversari” all’interno di un videogame…

Ma questa volta il gioco non è Starcraft e (va sottolineato) è molto più particolare: il gioco questa volta diventa Google e la battaglia che si avvia è sorprendente, soprattutto per il motore di ricerca che ha fatto della semplicità della propria pagina una caratteristica identificativa.

Provate a digitare “zerg rush” nella barra di ricerca di Google e vedrete cosa succede…

Tranquilli, si tratta solo di uno scherzo e appena terminata la battaglia Google tornerà efficiente come è sempre stato, non si vive di solo lavoro e ogni tanto un videogame non si nega a nessuno…